Crea sito

AMORE DI MAMMA TUA

Sembrerà strano, ma il giorno in cui una mamma vede per la prima volta il suo bambino sperimenta un amore su di sé molto più grande del suo “amore di mamma”.
Perché la mamma ha tutta la sua vita precedente che si impone, con le sue abitudini, le amicizie, i pensieri e i desideri. Si sveglia di notte esausta, se non scocciata, alla mattina ha voglia di fare una doccia, una passeggiata, di parlare con un’amica, di leggere un libro, di stare seduta a tavola dal primo fino al dolce… Mentre quel bambino è lì che vuole solo lei che è stata la sua compagnia fin dall’inizio, lei che può nutrirlo, che può scaldarlo. Così preferita, anche la sua preferenza cresce di giorno in giorno; perché, non c’è niente da fare (a meno di non far violenza a se stessi e, Dio sa, che l’essere umano è capace anche di questo), chi più ama nel tempo vince!
Dante aveva ragione, “Amor ch’a nullo amato amar perdona”: l’amore non risparmia a nessuno che è amato di riamare.

Sirenetta e Stella Marina