Crea sito

From Campomarino… to Doncaster

S. è una ragazza di 19 anni che frequenta il terzo anno di un corso professionale per acconciatori. E’ una ragazza tanto vivace quanto istintiva e reattiva. Così, durante il primo anno di corso, di fronte alla proposta di recarsi in un salone di Campomarino, a 5 km dalla propria abitazione, per lo stage previsto dal piano didattico,  S., non essendosi mai allontanata dalla famiglia, ha iniziato a porre le obiezioni più improbabili: «Non voglio andare perché non ho mai preso l’autobus», «Non esiste fare lo stage di sabato» ecc. Ora S. è a Doncaster, una bella città non lontana da Manchester, dove resterà per un mese insieme ad altri 9 ragazzi per uno stage nei saloni inglesi, a qualche migliaio di km dalla propria casa, in un posto dove non ci sono italiani. Per recarsi nel salone assegnatole utilizza il taxi. Due sere fa, a cena, di fronte ai suoi amici ha detto: «Mi costa molto ammetterlo, voi mi conoscete, mi sono ribellata tante volte, ma se segui le loro indicazioni ti trovi bene. Se io non avessi ceduto alle indicazioni di Giovanna (la tutor del corso) oggi non sarei qui, contenta di esserci». Ecco quale radicale cambiamento può accadere quando la libertà è provocata da una proposta netta e decisa e se  «La ribellione dei ragazzi» – come ebbe a dire una volta don Giussani – può «riposare sulla certezza dell’adulto».

Maruzzella & Rombo