Crea sito

IN UNA NOTTE STELLATA

Ci sono tante cose che ciascuno di noi desidera. Alcune di queste ci premono tanto da diventare domanda. La domanda poi, in casi di particolare premura, può esprimersi mediante un gesto che tiene dentro non solo la voce, ma anche il cuore e le gambe.
Ecco, il pellegrinaggio di questa notte da Macerata a Loreto è stato un gesto di domanda, di conversione e di bellezza. Il saluto che ci ha mandato telefonicamente Papa Bergoglio prima di iniziare i 28 km notturni mi ha ricordato che sono fatta per la grandezza e che la luce che siamo noi cristiani serve a tutto il mondo; i canti e le preghiere dette insieme mi hanno ricordato che tutto di me è eternamente perdonato ed abbracciato; il popolo numeroso e variegato mi ha mostrato quale forza rivoluzionaria sia oggi la Chiesa, capace di grandi sacrifici a qualsiasi età e condizione fisica, e infine le stelle e il campo di grano all’alba mi han fatto vedere una bellezza donata.
Per questo l’ultimo passo fatto nel pellegrinaggio era più convinto del primo.

Pastinaca