Crea sito

"La Speranza" vs. "Il Nulla": 1 fisso

[sz-video url=”http://www.youtube.com/watch?v=-t15Ez1iads” /]

Questo video mi è capitato sotto mano, non so come, il pomeriggio del giorno di Pasqua vagando su internet, visto che non c’erano partite da seguire e che la digestione era inesorabilmente lenta.
Comunque, dopo averlo visto, mi sono come svegliato: le parole dette da Gmork, il cattivo di un film per bambini (La storia infinita), risuonavano vere ed attuali. Mi hanno fatto pensare al momento di crisi economica, e non, in cui tutti viviamo e con cui tutti facciamo i conti ogni giorno, in particolare a quello che spesso sento dire dalle persone che incontro nelle mie giornate: “…Che tutto quello che facciamo è inutile e non serve a niente, e che è da pazzi pensare di poter essere felici, desiderare e aspettarsi qualcosa dal futuro… l’importante è sopravvivere, perché nessuno ci può salvare”. Nel film, infatti, Gmork dice che è la disperazione che distrugge il mondo.
Ma se è cosi, dove possiamo trovare quella Speranza che ci salva dal Nulla?
Cosi mi sono ricordato che proprio nel giorno di Pasqua quella Speranza, che ci rimette continuamente in moto, ci è stata donata da Cristo, che con la sua Resurrezione ha sconfitto la morte, il Nulla.
A noi non resta che incontrarlo e seguirlo, e niente ci potrà impedire di essere felici.
Dopo aver pensato questo, mi sono sentito stranamente lieto e certo che il Nulla non potrà mai avere l’ultima parola. Per questo dico che nella partita di tutti i giorni tra “Speranza” e “Nulla” io non rischio: il risultato è 1 fisso!

Bavosa