Crea sito

L’intervista di Ruini

Ci voleva Il cardinal Ruini, 88 anni, per mettere un po’ di equilibrio nei giudizi su Chiesa e politica in cui purtroppo spesso anche i cattolici si comportano come a un talk show: pro/contro, d’accordo con tizio o con caio, mai se lo dice lui/lei.

Riassumiamo, condividendo tutto: i cattolici devono provare a stare in politica con chiarezza, a tal proposito è doveroso il dialogo con Salvini come con chiunque altro (il gesto del Rosario non è felice ma non è la fine del mondo), la Chiesa italiana è in un momento di poca incidenza e quella mondiale in una crisi economica ma né l’una né l’altra vanno esagerate, al Papa si deve rispetto, ubbidienza e amore apprezzandone l’impegno per i poveri e consigliandolo di non accettare l’idea dei preti sposati (soprattutto perché poi divorziano!), la preghiera serve più di ogni altra cosa, i miracoli ci sono.

Equilibrio, realismo estremo, fede vera. Tutto il contrario di un talk show. Non c’è che ringraziare e sperare che nella Chiesa ci siano sempre uomini così.

La Spigola