Crea sito

Politico sempre… o rimando a domani

Ore 00.34:
– “We, ti voglio bene e ti stimo. Allora… ho suggerito il tuo nome per le regionali di febbraio 2013!”
– “Cosa???”
Deserto e vuoto, deserto e vuoto!
Qualche tempo fa avrei risposto:
– “No no, dai sarà per la prossima, non ce la faccio a fare campagna elettorale in un mese, dopo 5 anni che sono stato fuori paese per gli studi”. E via a dormire tranquillo.
Oppure:
– “Ma si certo, accetto la sfida, e poi per un amico si può fare”. E via a dormire gasato.
Ho sempre stimato la politica, ne ho una certa venerazione sin dalla rappresentanza negli organi universitari; e non l’ho mai esclusa come prospettiva futura, per quando sarò più cosciente, futura, per quando sarò pronto, futura! Per quando sarò… Ma quando sarò???!
La proposta del mio amico mi ha colto impreparato, non perché sono giovane e avevo previsto per la mia vita un impegno politico solo tra qualche anno, ma perché tutto il desiderio di politica che avevo, tutta la voglia di arrivare pronto a quel giorno, l’avevo soffocata, scaricando ai “più grandi” le responsabilità attuali, visto che la politica è solo per chi ci sta già dentro.
Ma come si fa a desiderare una cosa e rimandare a domani il suo raggiungimento? Voglio essere felice oggi, o un domani ignoto quando avrò capito tutto della vita? Voglio essere politico sempre, o solo tra trent’anni quando mi viene l’ispirazione di fare l’assessore? Con una vera passione per la politica posso mai ricordarmi di informarmi sulla situazione politica del Molise solo un mese prima delle elezioni, quando magari mi propongono la candidatura?
Forse, occupato a fare mille cose, ho mandato all’aria il mio attivismo “modello base” da cittadino che ama il posto in cui vive, ed è grazie a quelli come me che la politica diventa solo per chi ci sta già dentro…
Ma per fortuna che c’è mio padre, che stando con gli occhi sgranati davanti a TV e giornali, e confrontandosi con gli amici, mi ricorda che si può essere anche più politici di un’intera giunta cercando di dare un giudizio leale giorno per giorno. Lui sì che giudica tutto!
Probabilmente non mi candiderò, ma da quelle 00.34 non vado ancora a dormire per domandarmi cosa sia la politica per me… Oddio, ma allora ci tengo veramente! Dai, ora vi saluto e scappo, vado a firmare un paio di moduli a Campobasso… Ah ah ah!

Anguilla