Crea sito

Sette minuti spesi bene

Se avete sette minuti a disposizione – e li avete senz’altro, se state leggendo queste poche righe – vi invito ad aprire un qualsiasi motore di ricerca e digitare “Ward Miles”.
Troverete il video che il giovane fotografo americano Ben Miles ha realizzato per il trentaduesimo compleanno della moglie Lyndsey (splendido esempio di regalo che non ha prezzo…) e che racconta, mostrandone i passi più significativi, la storia del primo anno di vita di Ward, il loro figlio nato (molto) prematuro e con una gravissima emorragia cerebrale.
Ci sono momenti in cui il piccolo cuore di Ward batte così forte che sembra voler spaccare quel corpo da ragnetto che lo ingabbia; pure dura, resiste, combatte.
Così, quando intorno al quarto minuto e mezzo il bambino abbozza uno strano (il primo?) sorriso, sembra quasi ci dica: “Ragazzi, se è dura la vita…eppure mi piace da matti e mi ci tengo attaccato con forza. E vi assicuro che me la sto già godendo alla grande!”.
Pensare che alcuni ancora considerano “vita” solo quello che risponde a certi (loro) canoni… Poveretti!

Alice