Crea sito

Simone: Leggo Repubblica solo per capire se posso chiedere i danni

Sedicesima lettera inviata a tempi.it da Antonio Simone, detenuto nel carcere di San Vittore a Milano.

antonio_simone

Ho bisogno di un aiuto, di una risposta.
Con cadenza settimanale il giornalista di Repubblica Alberto Statera scrive colonne di fuoco vergognose contro Formigoni-Cl auspicando la fine di tutti.
Inutile obiettare e soprattutto leggerlo. Io sono costretto per vedere se prima o poi posso chiedere danni.
Ma vorrei sapere da voi amici più esperti di me in psicanalisi, religione, psicologia, eccetera:

  1. Cosa gli avete fatto, o cosa gli ha fatto il mondo per essere così ferocemente invidioso del positivo?
  2. Cosa prevede la Bibbia come punizione per chi diffonde il falso e il male?
  3. Ma questo fiele come lo gestirà con le cose (se ci sono) che eventualmente ama?

(Antonio Simone)

Fonte: www.tempi.it

La Spigola