Crea sito

2017 DAT, diritto naturale e divino

Che tipo di umanità è una umanità che non ha più coscienza, nesso, rispetto, amore per il diritto naturale e per quello divino?

1940: Decretum del S. Uffizio in seguito alle disposizioni varate nel terzo Reich in materia di Eutanasia nei confronti di malati incurabili, mentali e fisici. 

“E’ lecito per ordine del pubblico potere, uccidere direttamente coloro i quali, non colpevoli di alcun delitto punibile con la pena capitale, tuttavia, a motivo di difetti psichici o fisici, non sono più in grado di riuscire utili alla Nazione, ed anzi siano ritenuti di danno al suo vigore e alla sua sanità?”

“Negativo, giacchè si tratta di cosa contraria sia al diritto naturale sia a quello divino positivo”.

2017: Le vittime decidono coscientemente e liberamente di uccidersi e farsi uccidere.

Con la legge sulle DAT si é introdotto il diritto a morire, come diritto di togliersi la vita lasciandosi morire e diritto di farsi uccidere. Si è introdotto il diritto ad uccidere sia in capo a genitori e altri rappresentati legali sia in capo al medico, diritto legittimato da una norma giuridica. Si è introdotto il dovere di uccidere in capo al medico dietro richiesta del diretto interessato anche quando non è più vigile, ma che ha redatto le Dat al fine di voler morire, e dei genitori, tutori etc.

Aulonocara