Crea sito

Abel

abel

Qualche mese fa nelle sale cinematografiche è stato proiettato un film dal titolo “ABEL IL FIGLIO DEL VENTO”  che mi ha positivamente impressionato, e per questo voglio darvi tre motivi per cui vale la pena vederlo.

  1. E’ un film positivo, adatto ad ogni età, da vedere insieme, grandi e piccini. Mi ricorda tanto quei romanzi d’avventura per ragazzi (tipo “il richiamo della foresta” per inteso) dove uomo e animale vivono in stretto legame per sopravvivere in un mondo dominato da una natura madre-matrigna, tanto bella quando crudele e apparentemente ingiusta. I protagonisti scopriranno che solo stando a quelle leggi, e quindi alla realtà, è possibile capire quali sono le cose importanti della vita e il proprio posto nel mondo.
  2. La scenografia e la fotografia. Il film è girato sulle alpi del Tirolo e, come in uno spettacolare documentario della National Geographic, riesce a mettere bene in evidenza la bellezza e la potenza della Natura.
  3. Nel film non ci sono molti attori, sono solo tre più una comparsa, ma tra questi c’è uno dei miei attori preferiti: Jean Reno.

Buona visione.

Bavosa