Crea sito

Il positivo della presidenza Biden

Il positivo della presidenza Biden
Biden e Obama from Pixabay
Contrariamente ad altri, su questo blog abbiamo sempre cercato di cogliere il positivo della presidenza Trump: la lotta alla delocalizzazione del lavoro, la difesa della vita contro aborto ed eutanasia, il serio confronto con la dittatura cinese, il confronto con una cultura asfissiante di politicamente corretto. Siamo qui anche per leggere il positivo della presidenza Biden, sperando che non sia il trionfo della lotta contro la vita e la libertà di espressione come purtroppo è stato il secondo mandato di Obama, di cui era vicepresidente.

Il positivo della presidenza Biden

Di buono c’è da dire subito che Biden è cattolico, il secondo presidente cattolico degli Stati Uniti (dopo Kennedy). Per quanto abbia votato in vita sua molte leggi contro la dottrina sociale della Chiesa (e la ragione umana), è comunque il più moderato dei dem e, se ne avesse il coraggio, potrebbe riportarli alla loro vera anima popolare, che nasce dalla cultura degli immigrati cattolici (irlandesi, polacchi, italiani).
Anche l’essere anziano (77 anni) potrebbe alla fine risultare un aiuto, come l’aver una moglie di origine italiana, per portare un po’ di luminosità alla Casa Bianca. Sperando che oltre alla forma, che sarà senz’altro più composta di quella di Trump, ci sia anche la sostanza.
Torpedine